LE VITAMINE

presenti nell’Aloe e indispensabili per la nostra salute

LE VITAMINE: presenti nell’Aloe e indispensabili per la nostra salute

LE VITAMINE: presenti nell’Aloe e indispensabili per la nostra salute

Quando si parla di vitamine ci riferiamo ad un gruppo costituito di elementi diversi che sono indispensabili per la vita delle nostre cellule e regolano il nostro metabolismo.

La loro assunzione avviene in gran parte dall’esterno attraverso l’alimentazione in quando il funzionamento del nostro corpo al suo interno non riesce a sviluppare una quantità sufficiente di vitamine necessaria al mantenimento di uno stato di salute.

 

Le vitamine non rappresentano una fonte di energia ma appartengono a quel gruppo di sostanze che regola l’attività del metabolismo in quanto agiscono sui sistemi enzimatici.

Ogni vitamina non è costituita da un’unica sostanza ma da diverse molecole simili che appartengono alla stessa famiglia ma con funzioni diverse classificate con una lettera dell’alfabeto (vitamine del gruppo B… etc.)

Ogni persona dovrebbe soddisfare giornalmente il fabbisogno vitaminico con nutrienti di tipo naturale e non di sintesi. Le vitamine si distinguono in due grandi gruppi: liposolubili e idrosolubili. Nell’Aloe si trovano tra il primo gruppo, la vitamina A ed E e nel secondo gruppo le vitamine del gruppo B e la vitamina C.

La vitamina A è presente in tutti i tipi di carne, nel latte intero e nei suoi derivati, nel tuorlo d’uovo e negli oli estratti dal fegato dei pesci marini.

E’ una vitamina che ostacola l’azione di degradazione del collagene che è causa di alterazioni della pelle di diversa natura specialmente nell’età senile; contribuisce alla sintesi delle proteine, alla produzione degli ormoni, al buon funzionamento di organi cellulari, alla funzione visiva e agisce anche come antiossidante. I sintomi di una carenza di vitamina A sono la secchezza della nostra pelle, la difficoltà di visione notturna e crepuscolare, alcuni disturbi nella crescita e la sterilità.

La vitamina E la troviamo nell’olio di germe di grano, nella lattuga, nel tuorlo d’uovo e nei legumi. All’interno dell’organismo umano questa vitamina si comporta come un potente antiossidante depurando l’organismo dai radicali liberi e migliorando le attività cellulari.

Una carenza di questa vitamina porta alla distruzione dei globuli rossi con danni all’apparato neurologico e alla massa muscolare.

La vitamina B1 è molto presente nel mondo vegetale, nei cereali integrali, nei lieviti, nelle noci, nei legumi e nelle patate ed è presente nel fegato. Ha un ruolo importante nella funzione dei carboidrati dove aiuta il glucosio a trasformarsi in energia, nella funzione delle cellule nervose e nel funzionamento del muscolo cardiaco. Una carenza provoca depressione, indebolimento della memoria e della concentrazione e una potenziale irritazione nell’apparato digerente e intestinale.

La vitamina B2 la troviamo nel lievito di birra, nel latte, nel formaggio, nella carne e nelle uova, nel germe di cereali, nei legumi e nelle foglie verdi, nelle carote, nelle noci e nei cavolfiori. Regola il metabolismo energetico e proteico e ha una azione antiradicali liberi.

La carenza, seppur rara vista la sua diffusione e presenza in moltissimi alimenti procura stomatite, dermatosi seborroica, disturbi neurologici e visivi.

Acquista-ora-Aloe-Vera-Gel.jpg

La vitamina B3 è presente in due forme nei cereali non decorticati, il cavolo, i legumi, i fichi, la soia, la carne e il pesce.

Ha funzione antiossidante e la sua carenza provoca la pellagra, una malattia diffusa nelle popolazioni che si nutrivano prevalentemente a base di mais ma oggi scomparsa.

La vitamina B6 è presente nei cereali integrali, nel lievito di birra, nei cavoli, nelle carote, nei legumi verdi, nelle banane, nel fegato e nel pesce.

Contribuisce ad oltre 100 reazioni enzimatiche. Se è carente può dare origine ad anemie, neuropatie, lesioni cutanee. 

La vitamina B9 denominata anche acido folico è molto presente nel mondo vegetale, nelle foglie verdi, nei cavoli e nei cavolfiori, negli spinaci e nei legumi. Si trova altresì nell’uovo, nei formaggi e nel fegato. L’acido folico è di per sé inattivo ma il corpo lo trasforma in acido tetraidrofolico facendolo interagire con numerosi enzimi coinvolti nella sintesi delle proteine e nella duplicazione del DNA. Una carenza causa la riduzione di componenti cellulari ematici.

La vitamina B12 si trova nel fegato, nella carne, nelle uova, nel latte e nei suoi derivati.

Agisce sulla maturazione dei globuli rossi e sulla sintesi del DNA. Svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo dei tessuti nervosi in termini di tonicità ed energia. In associazione con la vitamina B9 o acido folico riduce il danno da fumo sulle cellule del polmone. Una carenza provoca anemia grave e sindromi psichiatriche.

La vitamina C detta anche acido ascorbico è presente negli agrumi, nei pomodori, nelle patate, nei cavoli e nei peperoni verdi.

Funziona come potente antiossidante contro i radicali liberi, stimola le difese immunitarie, contribuisce alla formazione del tessuto osseo e del collagene favorendo la riparazione di fratture e la guarigione da ferite.

Una carenza porta lo scorbuto (emorragie, perdita di denti, gengiviti).

Conoscere in sintesi le vitamine, la loro provenienza e la funzione metabolica permette a tutti una maggiore consapevolezza di come possiamo tutelare il nostro stato di salute e benessere.

 

 

Mentre scopri il valore delle vitamine per il tuo corpo non dimenticarti di assaggiare la NUOVA ALOE VERA GEL di Forever

PER ACQUISTARE SUBITO CLICCA QUI

 

Acquista-ora-Aloe-Vera-Gel.jpg

 

 

 

contatore accessi

  03/12/2018


Hai bisogno di Aiuto? Compila il Form qui sotto e verrai ricontattato!